Utente 127XXX
Salve sono un ragazzo di 22 anni, fumatore (10 sigarette al giorno)
Da alcuni mesi avverto ppressione alla gola e dolori intercostali, a volte accompagnati da senso di nausea, Essendoci cardiopatici in famiglia mio zio pneumologo mi ha fatto fare un day-hospital presso l'ospedale dove lavora e mi ha fatto fare i seguenti esami:
Holter dinamico (ecg)rtmo sinusalea frequenza cardiaca media 80bpm, interrotto da singolo BEV, in assenza diBESV Anomalie del recupero nel terzo canale;
Prova da sforzo:perfetta
Ecocardio mono e bi-dimensionale con doppler:appiattimento sistolico del lembo mitralico anteriore senza le caratteristiche anatomiche del prolasso;
RX toracico:perfetto
Dopo queste conclusioni il cardiologo mi ha detto ke e tutto nella norma e nn ho nessuna cardiopatia, mi ha detto ke sono un po ansioso. Pero io spesso ho dolori al collo e senzo di oppressione alla gola con dolori intercostali, quasi sempre tra la scapola e il centro del petto, ammetto ke nn sono dolori fortissimi, e premetto ke in passato ho fatto molto sport, chiedevo un vostro consulto per kiudere il capitolo, grazie mille, ah dimenticavo ho fatto gli esami del sangue della tiroide e sono tt nella norma... cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
La tua giovane età e la sostanziale normalità degli esami eseguiti rendono estremamente improbabile la presenza di una cardiopatia responsabile dei dolori che descrivi.
Stai pure tranquillo.
[#2] dopo  


dal 2010
Vi ringrazio di cuore, dopo la vostra opinione potro stare tranquillo, grazie mille a voi e a tutto lo staf, ke molte volte date sostegno e soluzioni a molte persone bisognose... cordiali saluti
[#3] dopo  


dal 2010
Ah un ultima cosa, mi accorgo che quando fumo o faccio una corsa la sensazione di oppressione aumenta, anche se credo ke sia anche un fattore psicologico, ma volendo escludere problemi fisici che esami potrei fare? ovviamente se opportuni. vi ringrazio anticipatamente... da premettere ke soffro di ipertrofia ai turbinati e faringite...
[#4] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Allo stato non vedo la necessità di praticare ulteriori esami di pertinenza cardiologica.
Cordiali saluti
[#5] dopo  


dal 2010
Seguiro il vostro consiglio cercando di essere razionale e nn impulsivo, Ancora grazie per il vostro parere, cordiali saluti.