Utente 163XXX
Stim,dr, complimenti per il servizio che offrite,volevo sapere de il lieve prolasso della mitrale è congenito,valvola in sede e normofunzionante e ogni quando ripetere l'ecocardiogramma.certo di una vostra saluti franco.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Il prolasso mitralico è una anomalia valvolare (che nella stragrande maggioranza dei casi non determina problemi) congenita, il piu' delle volte stabile, ma che in rari casi puo' determinare una insufficienza valvolare importante dal punto di vista emodinamico. Normalmente si richiede una ecografia cardiaca ogni 2 anni, se non compaiono sintomi quali facile affaticabilità, mancanza di fiato o batticuore.
A disposizione per ulteriori consulti