Utente 163XXX
ho notato che il glande rimane molle anche quando il pene è in erezione e vorrei sapere a cosa puo essere dovuto e come curare cio..preciso che ho leggera fimosi ma che non mi arreca disturbo nei rapporti sessuali

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Il glande "molle" in erezione può essere un dato fisiologico e giustificato dal fatto che la penetrazione in questo modo non è "traumatica".

Poi, come spesso ripeto da questo sito: vista la sua "giovane" età, approfitti di questo "disturbo" che può denunciare le presenza di non corrette informazioni sessualogiche, per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente , alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Un cordiale saluto.