Utente 160XXX
Gradirei sapere se le mutandine di contenimento antiernia inguinale che,nel caso mio sembrano funzionere abbastanza bene,hanno controindicazioni (es,rallentamento circolatorio,irritazione,etc.
Mi risulta,altresi',che l'orientamento della medicina attuale non é molto favorevole a tamponamenti erniari con mutandine,cinto,etc
Esiste, quindi, una ragione fondata su detta avversità,salvo es. il fastidio?
Certo,si tratta di tamponamento temporale!
Grazie e cordialita'

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
L'utilizzo dei mezzi di contenimento (cinti, mutande, fasce, etc.) a volte creano delle aderenze che complicano l'intervento chirurgico, rendendolo piu' difficile per il Chirurgo e aumentando i disturbi per il paziente. Se ha gia' programmato, prima o poi, di operarsi, utilizzarle non e' una grande idea.
Cordiali saluti