Utente 163XXX
Ciao, Sono un Ragazzo di 18 anni e mi masturbo 2-3 volte a settimana.Quando mi masturbo tendo sempre a trattenere l' eiaculazione ma non stringendomi il pene faccio solamente delle piccole pause di 3 secondi e poi rinizio,il problema e che mi masturbo circa un ora e continuo a fare delle pause anche quando sono sul colmo della fuoriuscita dello sperma.Io non sento alcun dolore però voglio essere sicuro che in futuro non mi capiti qualche problema grave.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non si puo' definire quale sia la fisiologica durata di un'eccitazione sessuale,sia essa finalizzata alla masturbazione o al coito.
Con il tempo ,vedra' che gestira' con sempre minore accanimento le Sue pulsioni.Ne approfitti per consultare un andrologo,per chiarirsi i dubbi relativi
alla propria genitalita' riproduttiva e sessuale.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore

in linea di massima non si potrebbe ritenere negativo lo sforzo di "bloccare" l'eiaculazione anche se, comunque, voler "forzare" fenomeni fisiologici quali l'eiaculazione, la defecazione, l'ingestione, la minzione....potrebbe creare problemi ai sistemi neervosi e muscolari deputati allo scopo
Viva la spontaneità!!
cari saluti