Utente 293XXX
Salve a tutti, ho un problema di severo incurvamento ventrale, dopo una visita accurata ho deciso di farmi operare, ho valutato un po di possibili esperti e mi sono soffermato su uno in particolare, visitando il suo sito web che esprime in modo abbastanza chiaro le varie patologie e le soluzioni. Il mio dubbio ora è questo, visto che mi trovo nella condizione di avere le idee molto confuse sulla serietà effettiva di molti specialisti (che magari lo sono solamente di nome e non di fatto) vorrei chiedere a voi maggiori informazioni sulla effettiva serietà del Dott. Professor Riccardo Vaccari (Centro Andrologico prof. Riccardo Vaccari sito a Milano). Visto che questa operazione la ritengo molto importante non vorrei affidarmi al primo capitato e magari peggiorare la situazione già abbastanza critica.
So che la valutazione dei colleghi non risulta magari una cosa piacevole, ma non saprei fare altrimenti.
Vi ringrazio anticipatamente per il vostro aiuto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Chiede una cosa estremamente antipatica e contro ogni più elementare regola dideontologia!
Sarà il caso che le informazioni Le abbia intanto dal suo medico di fiducia.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Simone Cigni
28% attività
0% attualità
12% socialità
VOGHERA (PV)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Sembra anche a me.
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Mi domando se le richieste vengano effettivamente filtrate...
Dr. Pierluigi Izzo
[#4] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
la Sua giovane età potrebbe essere una scusante per questa che ...a voler essere buoni, ma molto buoni...può essere considerata una antipatica "gaffe".
Spero Che Lei non si attenda una risposta da noi...
Strano che il Personale dello Staff di Medicitalia non abbia opportunamente filtrato questo invio.
Questo tipo di domanda, tuttavia, me l'aspettavo prima o poi. Se non si pone la massima rigorosità nell'essere e rimanere osservatori imparziali e si cade nella tentazione di citare nomi e cognomi di Colleghi "amici" "bravi" "disponibili" ...piuttosto che altri...etc etc ...questo è quello che può derivarne.
Le faccio comunque i miei migliori auguri
Affettuosi saluti
Prof. Giovanni MARTINO
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

credo che l cosa migliore sia quella di fare tali domande al suo medico che la conosce, conosce la sua patologia e conosce la realtà medica lombarda
cari saluti
[#6] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2007
Salve e grazie a tutti, mi scuso per avere fatto una domanda in effetti abbastanza antipatica e che giustamente non pretendo alcuna risposta. Concordo con voi che doveva essere filtrata dagli admin. Vi ringrazio ancora e seguirò i vostri consigli chiedendo al mio medico.
Grazie del vostro importante contributo che fornite a tutti gli utenti di questo forum.

Cordiali saluti.
[#7] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
mi complimento con lei...per la Sua intelligenza e comprensione.
Affettuosi saluti
Prof. Giovanni MARTINO