Utente 163XXX
salve, ho 25 anni e da 4 anni ho problemi di erezione e prendevo prima levitra, poi il viagra, poi il caverject da 20 mg e alla fine il cialis da 20 mg che adesso prendo ogni giorno e sembra funzionare abbastanza bene, comunque volevo sapere da voi esperti se è possibile ingrandire i testicoli ed il pene ma soprattutto i testicoli visto che sono abbastanza piccoli sembra che siano rimasti come quando avevo 15 anni. però senza chirurgia volevo sapere se esiste qualche farmaco a posta per ingrandire i testicoli... grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Non faccia l'autoprescrittore e soprattutto non chieda farmaci mirati via internet.

A questo punto bisogna consultare in diretta un esperto e reale andrologo.
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
veramente ne ho già cambiati tre di reali andrologi, uno mi ha saputo solo prescrivere farmaci senza fare alcun tipo di analasi e l'ho scartato, il secondo voleva mettermi una protesi, ed il terzo a forza di farmi fare punture di caverject mi si è formato un nodulo al pene facendomelo storcere.... però tra tutti e tre solo l'ultimo mi ha detto quale poteva essere la causa della mia "impotenza" e cioè l'uso cronico di droghe ma non l'ho visto tanto convinto. cmq volevo solo un'informazione e poi è normale che se è mi rivolgo ad un medico anche perchè ci vuole la ricetta e poi non sono un'autoprescrittore..
grazie lo stesso ma non mi ha voluto dare una risposta....
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Il problema è che non esiste una risposta alla sua diretta domanda perchè a 25 anni non esistono terapie farmacologiche specifiche per "ingrandire i testicoli".

Il consiglio rimane sempre quello di consultare in diretta un esperto ed informato andrologo.