Utente 150XXX
Buona Giorno,
Mia moglie, in attesa del secondo figlio, a causa di una plica nucale inspessita (2,3 mm.), su consiglio del proprio ginecologo, nei giorni corsi si è sottoposta a ecocardiogramma color dopler fetale con il seguente esito: - Ecofetale 20esima settimana EG. -
"Situs solitus, levocardia. Concordanza viscero atriale. Cavità atriali di regolari dimensioni, con evidenza di forame ovale pervio. Apparentemente nella norma i ritorni venosi sistemici e polmonari. Normale connessione atrio-ventricolare; valvole AV normoconformate. Cavità ventricolari di regolari dimensioni. Nella norma gli spessori e la cinetica parietale. Setto interventricolare integro. Connessioni ventricolo arteriose concordanti. Normali i rapporti tra i grossi vasi, di calibro regolare. Evidenza di dotto arterioso pervio. Flussi intracardiaci normali.
Conclusioni: Assenza di alterazioni morfo-funzionali. Utile controllo dopo la nascita."
Chiedo se quanto referto sia compatibile con una situazione normale, se il cuoricino del feto sia sano e se si possa stare tranquilli.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Simone Ferrero
28% attività
0% attualità
12% socialità
CAIRO MONTENOTTE (SV)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Il referto è normale.