Utente 163XXX
Buongiorno,
Sono uno studente di 26 anni, alto 170 e peso 75 kg. Faccio scarsa attività fisica.
L'altro giorno,per curiosità,mi sono misurato la pressione sanguigna(dopo esser stato 3 ore seduto a una scrivania,quindi niente attività fisica) e il risultato è stato Sistolica:150 Diastolica:80,l'ho rimisurata ma nulla...sempre gli stessi valori
L'ho rimisurata il giorno dopo di mattina ed era 148/68.
Sinceramente sono un pò preoccupato,più che altro per la pressione differenziale alta.
Ci tengo a precisare che in famiglia,mia madre è sana e mio padre è iperteso lieve a 54 anni.
Dovrei preoccuparmi?
Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Faccia controllare la pressione arteriosa dal medico, che in caso di conferma di valori tendenzialmente elevati come quelli già riscontrati, provvederà a richiedere gli approfondimenti diagnostici che eventuamente riterrà necessari.
Nel frattempo, segua una dieta povera di sale, evitando alcoolici ed eventuale fumo di sigaretta.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la tempestiva risposta!
Dimenticavo,sono in pieno periodo di esami e l'ultimo (che è quello che mi sta creando più problemi) ce l'ho tra una settimana,di conseguenza,sono nella tipica fase di ansia pre esame.
Non fumo (sono asmatico) e bevo si e no una birra il Sabato sera.
Qualche idea?dovrei preoccuparmi?
Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Niente paura. Dopo l'esame ricontrolli la pressione, meglio se dal medico.
Ricordi il consiglio di seguire una dieta povera di sale. In bocca al lupo!