Utente 389XXX
Buon giorno,
sono un ragazzo di 26 anni ed in seguito ad un varicocele ho continuamente sotto controllo il mio spermiogramma.A dicembre risulto'buono, adesso il risultato è stato di una concentrazione e conta
totale per eiaculato nella norma.
L'anomalia sono stati i seguenti valori:

leucociti 2-3 milioni
motilita'alla 1H rapidamente progressivi 0%, lentamente progressivi :%, discinetici 10%, immobili 90%..motilità alla 2ora 5%.
La diagnosi è stata astenozoospermia di grado medio.
Il dottore mi ha dato la seguente cura:
Levoxecin 1 capsula di levoxacin al giorno per 15 giorni
Orudis supposte, una alla sera per sette giorni.

Dopo quanto tempo da questa cura devo effettuare un nuovo spermiogramma e spermiocoltura con antibiogramma?
Quale puo'essere stata la causa di questa infezione?Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,lo stato flogistico che giustifica una terapia antibiotica deve essere evidenziato da una spermiocoltura con evidenziazione della carica batterica (che non cita nel post).Il valore diagnostico dell'alto numero di leucociti può essere ingannevole e fuorviante,considerata la contemporanea presenza di un varicocele sinistro...Ne parli con l'andrologo di riferimento che ha avuto il privilegio di visitarLa.Cordialità.