Utente 163XXX
salve,mio fratello di 23 anni ha avutoun grave incidente in moto riportando un trauma cranico e numerose fratture.l'hanno per ora operato alla testa ed è in coma farmacologico.dall'ultima tac hanno visto uno stato di stabilità e reattività....che vuol dire??volevo anche sapere se parlandogli lui può capire o in qualche modo avere uno stato di coscienza...lui al momento dell'incidente era lucido e si lamentava..non so se vuol dire qualcosa...grazie per la disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon pomeriggio, dire che è in uno stato di stabile reattività vuol dire che le sue condizioni cerebrali, dopo l'intervento subito, sono stabili. Se è in coma farmacologico non può udire quello che gli dite,poichè la sua coscienza è abolita dai farmaci appunto, a scopo terapeutico.
Se dopo l'incidente si lamentava ed era cosciente, potrebbe essere una buona notizia riguardo alla estensione del trauma, tuttavia i traumi cranici provocano anche danni a distanza con emorragie (lui forse ne aveva una dato che è stato operato?!) ed edemi reattivi. Noi non possiamo dire molto in quanto non conosciamo i dettagli dell'intervento e della TAC, e non abbiamo elementi sulle sue condizioni neurologiche.
Spero di essere stata esauriente, se lo desidera ci dia notizie.
Cordiali saluti