Utente 163XXX
Buongiorno, ho 33 anni e soffro di vescica iperattiva che contrasto con discreti risultati con Toviaz 8mg. Nel contempo soffro anche di eiaculazione precoce. Ho provato con Prozac e Priligy(dapoxetina) senza effetti significativi. La vescica iperattiva puo' avere relazioni col problema della eiaculazione precoce? E vorrei anche chiedere se i farmaci contro l'impotenza ( viagra, levitra, cialis ) possono avere effetti benefici anche contro l'eiaculazione precoce? A queste domande il mio urologo risponde negativamente, voi che ne pensate? Grazie dell'attenzione. Cordiali Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Campo
28% attività
0% attualità
12% socialità
VERONA (VR)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
l'uso del dei PDE-5 (farmaci per l impotenza) non è codificato per il trattamento dell'eiaculazione precoce, ma può servire come cadiuvante. Possone essere utilizzati nei pazienti con Disfunzione erettile + eiaculazione precoce, o in associazione con prozac, priligy, ecc nel paziente con eiaculazione precoce. L'eiaculazione precoce è una problematica estremamente complessa la cui trattazione non può prescindere da un inquadramento dei fattori emotivi/psicogeni oltrechè di quelli organici.
Attualmente il trattamento elettivo è con farmaci inibitori del reuptake della serotonina in associazione ad una terapia psico-sessuologica.

Cordiali saluti