Utente 163XXX
Buongiorno ho 30 anni fin da piccolo ho avuto problemi a respirare con il naso, il mio vecchio medico di base dava la colpa alle adenoide (che non ho mai avuto) dopo ventanni ho riscontrato oppressione toracica e fatica a respirare. Premetto che ho il petto incavato.
dopo una visita allergologica sono risultato positivo alla polvere agli acari alle graminacee con asma e setto nasale storto (mi hanno consigliato una settoplastica).
mi sto curando con una Aerius 5mg 1 pastiglia diè
Inuver 2 inalazione al mattino e 2 inalazioni a distanza di 12 ore
Nasonex 3 o pìù volte al giorno 2 spruzzi per narice
Ventolin anche 4-5 o più volte al giorno
Con tutto che prendo questi medicinali quasi tutti i giorni mi sento una oppressione toracica appena sooto lo sterno e mancanza di volume d'aria dei polmoni
cè un modo o dei medicinali altenativi per stare meglio?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buongiorno.
Evidentemente qualcosa non torna, se continua ad avere sintomi con quella terapia (mi riferisco in particolare alla terapia inalatoria).
Prima di pensare ad altri farmaci, cercherei di capire dove sta veramente il problema.
Saluti,