Utente 112XXX
Buongiorno, ho 29 anni e da sempre il dorso dei miei piedi è gonfio, schiacciando con il dito rimane la "fossetta". Il più gonfio è il sinistro e il fenomeno si presenta maggiormente d'estate con il caldo, ma i miei piedi sono SEMPRE gonfi, anche in inverno, anche la mattina, anche se non rimango in piedi per diverse ore di fila, e ciò mi provoca un senso di vergogna che me li fa coprire sempre con scarpe chiuse...
anni fa ho fatto diversi esami che non hanno portato alla luce la presenza di nessuna malattia. La mia circolazione non è fantastica, ho cellulite e ristagni adiposi ma sono normopeso nonostante l'attività fisica sia scarsa, cammino molto e tutti i giorni ma faccio sport (nuoto) solo in periodi limitati durante l'anno - ho diversi impegni e non riesco a rendere l'attività sportiva continuativa. Ultima cosa, ho spesso crampi ai piedi (alla pianta o alle dita), non so se possa essere collegato. Vorrei sapere se esistono rimedi anche chirurgici al problema perché le varie calze comprimenti, i liquidi drenanti e pomate non sono servite a nulla. Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Prima di pensare a rimedi possibili è necessario porre una diagnosi precisa.
L'edama delle estremità può dipendere da numerose condizioni compresa la possibilità di un lindedema cronico, per cui Le consiglierei di sottoporsi ad una consulto specialistico con eventuali esami strumentali (ecocolordoppler, ecc.).