Utente 163XXX
Buongiorno. Ho 57 anni e convivo da 14 con una MGUS in IgM. Eseguo esami di controllo ogni anno. Nel corso dell'ultima raccolta urine delle 24 ore per la protinuria Bence Jones ho commesso una leggerezza. Ho omesso per sbadataggine di raccogliere una minzione (per l'esattezza la terza della giornata) che potrei quantificare tra 1,5 e 2,5 decilitri). Per non ricominciare la raccolta il giorno successivo, avendo impegni di lavoro, ho glissato sul fatto, presentando ugualmente il liquido al laboratorio il mattino dopo. Totale urine delle 24 ore 2400 (in realtà erano 2250 ma ho dichiarato 150 in più per la minzione perduta).
Il risultato degli esami sierologici e urinari è il seguente:
GB 7130 con formula di norma, solo lieve monocitosi HB 13,4 PLTs 276000 Creat 0.83 Calcio 2.32 LDH 340 Prot. tot. 6,5 IgM 843 IgG 874 IgA 69 Proteinuria di Bence Jones assente K/L 3,54 dU proteine totali 247 mg/d OK ecografia addome e raggi x (no linfonodi ingrossati e scheletro a posto)
Le proteine totali dU però non avevano in precedenza mai superato il valori normali (esame precedente inferiori a 40). Fino a due giorni prima della raccolta urine ho assunto per 4 gg VELAMOX 1g (Amoxicillina) a causa di una lieve tonsillite. Inoltre da un paio di mesi pratico esercizio fisico in palestra. Ho sottoposto ad un suo collega ematologo le mie ansie circa la possibilità che l'esame per la proteinuria di BJ sia stato falsato a causa dell'incompleta raccolta l'esame, ottenendo rassicurazioni (credo di aver compreso che non sia possibile che tutte le proteine di BJ delle 24 h possano essersi andate a concentrare nell'unica minzione "saltata", in quanto in stato patologico verrebbero escrete con una certa regolarità). Sono invece a domandarLe: il valore delle proteine totali nelle urine giornaliere, come già scritto di 247mg., è da considerarsi preoccupante e meritevole di ulteriori accertamenti ravvicinati, oppure posso attendere qualche tempo? Tale valore può dipendere dall'assunzione ravvicinata al prelievo di antibiotici e dall'esercizio fisico (fino a tre mesi fa ero del tutto sedentario)? Altri valori che potrebbero esserle utili: Urea 34, glucosio 86, sodio 143, potassio 4,7 ferro 60 omocisteina 9.1 ferritina 133 vitamina B12 368 acido folico 4,3 fibrinogeno 335
Grazie per la cortese disponibilità. Cordiali saluti. Piero

[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
16% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Caro Signore,
il valore di proteinuria non è comunque francamente patologico. In generale il dosaggio della proteinuria va evitato in concomitanza o in vicinanza di episodi febbrili proprio perchè il risultato potrebbe essere falsato. Analogamente dovrebbe astenersi dall'esercizio fisico nelle 48-72 ore precedenti l'inizio della raccolta.
Detto ciò, può ripetere tra qualche tempo il dosaggio, senza alcuna angoscia.

Un saluto
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Mi scuso, ma avevo dimenticato di ringraziarla. Spero non se ne sia avuto a male. Grazie ancora dottore, anche se a distanza di tempo, per la sua disponibilità.