Utente 121XXX
Avendo io la valvola aorta bicuspdata ed avendo prestato attenzione alle ultime novità in campo medico, ma essendo io un profano volevo richiedere un consulto:
Sarebbe possibile farmi ricostruire il "pezzo" mancante della mia valvola con cellule staminali?
Ringrazio dell'attenzione.
[#1] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
no. la bicuspidia aortica è un'alterazione frequente della morfologia della valvola. Ma se non determina anomalie funzionali (stenosi o insufficienza) non richiede alcun trattamento, se non un controllo ecocardiografico ogni anno.