Utente 121XXX
Avendo io la valvola aorta bicuspdata ed avendo prestato attenzione alle ultime novità in campo medico, ma essendo io un profano volevo richiedere un consulto:
Sarebbe possibile farmi ricostruire il "pezzo" mancante della mia valvola con cellule staminali?
Ringrazio dell'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
no. la bicuspidia aortica è un'alterazione frequente della morfologia della valvola. Ma se non determina anomalie funzionali (stenosi o insufficienza) non richiede alcun trattamento, se non un controllo ecocardiografico ogni anno.