Utente 164XXX
Salve gentile Dottore. Uso il minoxidil 5% (galenico) da circa 5 anni con risultati soddisfacenti. Premetto che sono uno sportivo, faccio regolarmente esami (controlli ematici, test da sforzo, ecc.)e sembro essere in buona salute, anche se circa 7/8 anni fa ho scoperto di soffrire di qualche saltuaria aritmia diagnosticatami benigna che non mi causa nessun problema se non un po' di ansia nel momento in cui si presenta(chissà poi che non sia proprio l'ansia a provocarla ..come dice mio padre che è medico.)
Ultimamente, mi capita soprattutto dopo aver praticato attività sportive intense o anche dopo un forte coinvolgimento emotivo, che la mia benigna aritmia (che si concretizza in bradicardia aritmica, non tachicardia.Vorrei ricordare anche, se può essere utile, che a riposo ho costituzionalmente meno di 60 battiti al minuto)tende ad accentuarsi provocandomi difficoltà ad addormentarmi. La domanda è: Lei pensa che il minoxidil possa essere responsabile? e se si, sarebbe bene che interrompessi la cura magari passando al 2%? se questo fosse utile dopo anni al 5% sarebbe efficace lo stesso? Essendo intensionato a non voler prendere niente di sistemico per me sarebbe una tragedia non vedendo alternative!
La ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
ORZINUOVI (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
anche se il minoxidil nasce come antiipertensivo , il suo assorbimento (minimo) percutaneo, e la sua successiva farmacocinetica mi portano ad escludere significativi effetti sistemici , e non certo quelli da lei lamentati.
Passo comunque , per completezza , la parola anche ai colleghi cardiologi per quanto vorranno aggiungere per la loro competenza.
Cordialità
[#2] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Concordo in pieno col collega Griselli confermandoLe che l'aumentata frequenza degli episodi aritmici non può essere messa in relazione con l'uso di minoxidil per via topica.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
Molte grazie ad entrambi i Signori Medici per la disponibilità, la cortesia e per l'utilità della risposta.