Utente 164XXX
buona sera a tutti. Da qualche mese, penso in seguto a forma di congiuntivite poi curata, mi sono rimaste delle antipatiche bose sotto gli occhi mai avute prima. Mi stanno creando dei piccoli problemi di ordine psicologico. Sono in forma lieve, come del grasso presente sotto la pelle, non proprio vicino alle ciglia, che riesco a spostare con un dito. Devo per forza ricorrere ad intervento di blefaroplastica oppure e' possibbile intervenire con una specie di fibra laser, devo aver letto cosi', che scioglie il grasso in eccesso eliminando o attenuando le borse ? grazie a tutti i Dottori.
[#1] dopo  
Dr. Federico Tamborini
36% attività
20% attualità
16% socialità
VARESE (VA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
l'indicazione principe per tale inestetismo del volto è la blefaroplastica inferiore che permette la rimozione delle "borse" di tessuto adiposo. Le consiglio comunque una visita clinica specialistica per valutare l'entità del problema e l'indicazione per risolverlo.

Cordiali saluti,
[#2] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
Grazie. Da una parte mi fa piacere perche' avrei modo di intervenire anche sulle palpebre superioni che penso ne avrebbero bisogno.Anche se un po' di timore per l'intervento c'e'. Ultimamente ho preso delle capsule di Eudren ma non e' migliorato molto.Ho anche letto di stendere un velo di preparato H ma non so' che effetto puo' avere. Dato che il rigonfiamento non e'molto vicino alla linea delle ciglia chiedevo se e' possibile l'intervento transcongiuntivale che come ho letto presenta meno complicazioni per il paziente. Cioe' meno problemi di modificare il taglio degli occhi per il cosidetto "occhio tondo". E' vero ? E' possibile?

Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Federico Tamborini
36% attività
20% attualità
16% socialità
VARESE (VA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Gentilissima Utente,
il transcongiuntivale è un possibile approccio nella blefaroplastica inferiore. Una visita clinica presso uno Specialista in Chirurgia Plastica Le potrà sciogliere ogni ulteriore dubbio.

Cordiali saluti,
[#4] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
SI. E' quello che vorrei fare, almeno una visita da un bravo specialista, ma non conosco nessuno dalle mie parti.
Un'altra cosa per favore : prima della forma di congiuntivite avevo una palpebra piu' bassa rispetto all'altra ed anche il sopracciglio. Cioe' la parte destra del mio viso (zona occhio) era piu' bassa rispetto alla sinistra. Ed anche l'occhio destro "sparava"leggermente di lato. Non guardava diritto. Dopo la cura per la congiuntivite con collirio con cortisone, l'occhio destro si e' raddrizzato e inizialmente anche il sopracciglio si e' allineato. Adesso a distanza di alcuni mesi solo il sopracciglio di destra ogni tanto si abbassa ma l'occhio e' sempre diritto. Impossibile ma e' vero. Pero' mi sono venuto le borse. E sono persino felice perche' almeno cosi' gli occhhi sono entrambi diritti e lo sguardo e OK.Non so questo a cosa sia dovuto. Lei riesce a comprendere quello che sto cercando di spiegare?
[#5] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
Forse la domanda era troppo difficile ???? ...vabbe' lasciamo perdere...pero' ho notato, leggendo i vari interventi che quando scrive una donna vi dilungate...chiedete.... siete tutti ossequiosi e premurosi, arrivate addirittura a inviti per consulti gratuiti...OK..capisco...questo e' il mondo degli uomini...........grazie a tutti.... buone vacanze a tutti i Dottori