Utente 164XXX
Salve a tutti. Ogni tanto a fine minzione al risveglio, noto che sul glande c'è una leggera patina di liquido trasparente che sembra di tipo prostatico e questo succede solo se ho avuto una eiaculazione la sera prima, nonostante abbia urinato prima di coricarmi. Tengo a precisare che non succede sempre ed inoltre non ho perdite di liquido durante la defecazione, anche se avviene sotto sforzo, nè durante le minzioni successive. Dato il fatto che non succede sempre, questo fenomeno può essere considerato normale, cioè quello è liquido prostatico rimasto "in circolo" dalla precedente eiaculazione (ho sempre avuto sin da ragazzo un pò di fuoriuscita di liquido in eccitazione), oppure è un segno di infiammazione?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,propenderei per un fenomeno fisiologico,considerando ,anche,la assenza di sintomatologia accessoria.E' chiaro che solo una visione diretta possa essere dirimente.Ha mai eseguito uno spermiogramma con coltura?
Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
Dottore la ringrazio per la risposta. Ho fatto 2 volte la coltura e sempre con e.coli inferiore a una soglia che non ricordo, ma mi dissero essere fisiologico. Che intende per sintomatologia accessoria??
[#3] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
Cioè forse che normalmente dovrei avere prostatorrea anche durante la defecazione o dopo le altre minzioni?
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...pe accessorio si intende bruciore,dolore,gonfiore etc.Quindi,tutto normale. Cordialita'