Utente 164XXX
Buonasera a tutti. E' da diverso tempo che soffro di un leggero fastidio al glande e ho voglia in continuazione di urinare. Ho fatto diversi esami delle urine ma senza alcun risultato. Secondo il mio medico di base il mio è solo un problema psicologico (soffro da tempo di ansia) e mi ha spiegato che ho un cattivo controllo della valvola dela vescica,questo comporterebbe una continua voglia di urinare....dice lei. Potete darmi qualche altro consiglio? Tenete presente che sento anche un leggero fastidio al glande e un peso sulla vescica.
Grazie anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il suo medico può anche essere sulla strada corretta ma, se il problema permane, bisogna escludere una possibile causa infiammatoria a livello delle vie uro-seminale e quindi è necessario sentire in diretta anche un esperto urologo.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio Dr. Beretta. Posso aggiungere a quello che ho scritto sopra, che sono stato operato da qualche mese di varicocele sinistro e frequentemente quando trattengo l'urina per un pò di tempo, fatta, c'è molta schiuma.
Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sintomo poco specifico e comunque, visto anche il problema lamentato, cerchi di non trattenere per tempi lunghi l'urina in vescica.

Ogni tre ore è bene andare ad urinare.