Utente 126XXX
Gentile Dottore le vorrei chiedere un parere in merito al risultato delle seguenti analisi ke ho effettuato xkè urinavo spesso e avveo dolore all'addome e hai reni.

ANALISI URINE:
ASPETTO - OPALINO
COLORE - II VOGEL
GLUCOSIO - ASSENTE
PIGMENTI BILIARI - ASSENTI
CORPI CHETONICI - ASSENTI
PESO SPECIFICO - 1024
SANGUE - ASSENTE
PH - 4
PROTEINE - ASSENTI
UROBILINOGENO - NORMALE
NITRITI - ASSENTI
ESAME DEL SEDIMENTO - NON C'E' SCRITTO NULLA SOLO UN -
MUCOPUS - ASSENTE
CELLULE ALTE VIE - ASSENTI
CELLULE BASSE VIE - DIVERSE
LEUCOCITI - ALCUNI
EMAZIE - ASSENTI
CILINDRI - ASSENTI
CRISTALLI - ALC.URATI AMORFI
ALTRI ELEMENTI - NESSUNO
BATTERIURIA - LIEVE FLORA

ESAME URINOCULTURA
CONTA TOTALE - 20000
IDENTIFICAZIONE - FLORA MISTA

La ringrazio per la sua attenzione cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Le analisi che allega non presentano valori "preoccupanti" o fuori "scala".

Potrebbe comunque trattarsi di un problema infiammatorio a livello delle vie urinarie e, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo problema, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/199/cistiti-ed-uretriti-infezioni-delle-basse-vie-urinarie-quando-l’urina-brucia .

Un cordiale saluto.


[#2] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio vorrei sapere se puo'essere anke un problema renale? grazie
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
A me non pare .

Comunque sentiamo anche un parere nefrologico.
[#4] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
4% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Salve,

al di laà di segni estremamente modesti di infiammazione delle vie urinarie, testimoniata dalla presenza di alcuni leucociti, non vi è nulla.

In particolare, non c'è nessun problema renale, che di solito si manifesta con proteinuria. La capacità renale di concentrare le urine è conservata così come quella di acidificarle.

Ovviamente tali dati laboratoristici andrebbero correlati a rilievi clinici diretti, per cui ritengo giusto che lei si rivolga al medico che le ha prescritto questi esami.

Un saluto