Utente 867XXX
Buon Giorno Dottore sono un ragazzo di 22 anni circa un anno fà mi è stata riscontrata una prostatite batterica un ipotrofia testicolare bilaterale con vol. dx 13 cc. e vol. sx 8.8 cc. e un Varicocele sx. di I Grado. Da un bel pò di tempo a questa parte dopo la visita di un anno fà noto che ho un netto calo del desiderio sessuale non ho voluto fare ulteriori visite perchè il medico mi aveva detto solo di curare la prostatite e così ho fatto.. la prostatite batterica è stata curata ed è passata e non ho voluto fare ulteriori visite per eventuali cure per l'ipotrofia testicolare anche perchè ero preso dallo studio e non volevo fissarmi troppo su queste cose sperando che passasse..ora dopo un anno sn veramente preoccupato perchè riesco ad avere pochissimi rapporti forse 1 a settimana.. il problema non è il mantenimento dell'erezione ma il desiderio e la mia ragazza me lo ha fatto notare già diverse volte e non c'entra lei xk mi è capitata la stessa cosa cn altre..in più mi è stata riscontrata da poco tempo un alopecia androgenetica nn sò se le 2 cose sono collegate e nn ho casi di Aga in famiglia tutti hanno i capelli.. Le mie domande sono: L'ipotrofia Testicolare compromette in qualche modo il mio desiderio? Non dovrei fare qualche cura ormonale? Vi è un collegamento x il fatto che sto perdendo i capelli e l'ipotrofia testicolare? magari qualche condizione ormonale che si è creata? Grazie per le eventuali risp..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Campo
28% attività
0% attualità
12% socialità
VERONA (VR)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
le sue domande sono tutte pertinenti,ma da questa postazione ci è difficile risponderle in maniera chiara ed esaustiva.In questi casi la cosa migliore da fare è una attenta valutazione clinica, eseguire esami di laboratorio e strumentali(consigliati dallo specialista),e infine impostare le necessarie strategie terapeutiche. A questo punto è utile una attenta valutazione clinica da parte di un andrologo.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 867XXX

Iscritto dal 2008
Grazie della risp ma purtroppo il mio andrologo tempo fà nonostante gli abbia fatto queste domande non mi ha detto niente e io ho un pò il morale a terra volevo solo sapere se esiste qualche cura da fare o qualche esame per andare nello specifico e capire se c'è qualcosa da fare così magari vado da qualche altro andrologo..
ah dimenticavo ho fatto un esame per la fertilità ed era tutto nella norma.. ha qualche consiglio da darmi magari qualche esame che posso fare?
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Campo
28% attività
0% attualità
12% socialità
VERONA (VR)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
potrebbe effettuare i dosaggi ormonali. Capisce bene che da questa postazione, senza un riscontro obiettivo e clinico è impossibile darle altri consigli.
Consideri la possibilità di effettuare una visita andrologica da un altro specialista.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 867XXX

Iscritto dal 2008
Salve Dottori
Rieccomi per aggiornarvi sugli esami effetuati desidero avere un opinione dato che il mio attuale andrologo non è al momento disponibile per il consulto.

FSH 5,04 mUI/ml Rif. 2 - 12,4
LH 3,48 mUI/ml Rif. 2 - 8,6
Prolattina 10,54 ng/ml Rif. 4 - 15
Testosterone libero 12,200 pg/ml Rif. 9 - 52
TSH 3,380 uUI/ml Rif. 0,27 - 4,2
FT3 5,54 pmoI/I Rif. 3,1 - 6,8
FT4 19,20 omoI/I Rif. 12 - 22

Mi sembra che il testosterone è un pò bassino dato che io ho 22 anni, aggiungo che sono 1,74 e peso 58 kg, si potrebbe spiegare da questo il fatto che ho questo calo del desiderio? Inoltre volevo farvi un altra domanda visto che il testosterone influenza anche la crescita e io rispetto all'altezza media della mia famiglia dovrei essere più alto (mio fratello è alto 1,84) si potrebbe anche spiegare da questo il fatto che nn sn cresciuto in modo adeguato magari i livelli di testosterone nell'eta della pubertà erano bassi? e questo ha anche influenzato la crescita dei testicoli?
Premetto che le mie domande probabilmente sono stupide ma è anche a scopo di curiosità che chiedo tutto ciò.
La cosa che chiedo principalmente è comuqnue se è il caso o no di agire in qualche modo per aumentare il testosterone libero oppure va bene così.
Grazie anticipatamente