Utente 165XXX
Buonasera sono un ragazzo di 23 anni e volevo chiedere dei pareri riguardo alla mia attuale situazione. Circa due settimane fa mi trovavo in vacanza a Riccione, dato il brutto tempo il secondo giorno ho iniziato ad avere febbre e mal di gola, di conseguenza ho preso un antidolorifico ( 2 compresse di Aulin a distanza di 8/10 ore) e a distanza di altre 3 ore ho assunto Vicks medy night. il giorno successivo all'assunzione dei medicinali sono rimasto al sole per 10 minuti massimo e mi è venuto l'eritema sul corpo mentre sulle punte delle mani e dei piedi mi sono comparse delle vasciche che mi hanno provocato dolore simile a bruciature. Nei giorni successivi ho chiamato la guardia medica che mi ha prescritto l'antibiotico cefixoral, cortisone bentelan da 1mg e lo xitral. Questi mi hanno guarito per i sintomi che avevo ma appena ho sospeso la cura una settimana dopo la comparsa dei sintomi ho iniziato ad accusare un dolore localizzato al testicolo destro, al basso addome e parallelamente nella parte bassa centrale della schiena comparso lentamente durante il pomeriggio per poi arrivare all'apice della sua intensità durante la notte provocandomi un forte mal di testa localizzato nell'emisfero destro sopra l'occhio destro e successivamente vomito anche se ero a digiuno.Il dolore lo avvertivo e lo avverto ancora quando sono in piedi. in questi giorno mi sono recato al pronto soccorso,dato che non mi passava, mi hanno fatto l'esame del sangue e mi hanno dato un antidolorifico in indovena e mi hanno provato la febbre la temperatura 37.3. I risultati mostravano i globuli bianchi alti e mi hanno dimesso dicendomi di andare con urgenza da un urologo.
in attesa di questa visita potete darmi qualche vostro parere per capirci di più? è possibile che sia collegato a quello che mi è successo in vacanza? grazie per la vostra attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
è, come può ben immaginare, impossibile neanche ipotizzare
a cosa possa essere dovuto il dolore al testicolo e se questo può essere messo in relazione alla febbre ed al mal di gola. Segua il consiglio dato al pronto soccorso, consulti uno specialista che sicuramente potrà darle risposte più sicure perchè basate sulla visita clinica e prescriverà, se lo riterrà necessario, una ecografia testicolare.
Cordiali saluti