Utente 161XXX
Gentili medici scrivo per mio zio che dopo una colonscopia è un pò preoccupato vorrei un vostro parere ringraziandovi anticipatamente, questo è il referto colonscopia in sedazione: a ridosso della linea pettinea recidiva di polipo, sessile diametro 3 cm, sul bordo cicatrice depressa da pregressa polipectomia. A livello del tratto medio del colon destro polipo, sessile diametro 4 mm viene asportato con pinza da biopsia. Assenza di altre lesioni fino al cieco. Si consiglia tentativo di asportazione endoscopica del polipo del retto dopo valutazione dei parametri della coagulazione. DIAGNOSI FINALE: ORGANO COLON SEDE RETTO OSSERVAZIONI: RECIDICA DI polipo, Grande (>20 mm), Sessile. Mio zio aveva asportato già altri polipi infatti sarebbe dovuto tornare dopo 12 mesi invece avendo avuto sanguinamento dopo 6 mesi ha dovuto rifare la colonscopia con questo esito. Grazie x il vostro parere.( mio zio ha 70 anni)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Il polipo asportato al colon destro è in attesa di esame istologico, determinante ai fini della prognosi. Il polipo del retto andra' asportato, endoscopicamente o per via transanale.L' esame istologico anche qui sara' determinante ai fini della prognosi. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la risposta, e grazie x gli auguri speriamo tutto bene. Scusi se le pongo un altra domanda da profana l'asportazione endoscopica è un intervento molto invasivo? Grazie ancora, con stima per quello che fa, Ghiga.
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Dipende da cosa intende per invasivo. E' una manovra operativa ma qualsiasi tecnica utilizzata per asportare i polipi (endoscopia, laparoscopia, tem, transanale) è altrettanto invasiva..
[#4] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dott. Favara ora ho capito.


Distinti saluti Ghiga
[#5] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dott. Favara le scrivo dopo aver ricevuto l'esito dell'esame istologico del polipo asportato al colon destro,sperando che lei possa aiutarmi a capire le riporto l'esito: ADENOMA TUBULO VILLOSO CON DISPLASIA GRAVE IN 5 SU 8 FRAMMENTI.Ringraziandola, distinti saluti, Ghiga.
[#6] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
La descrizione indica un polipo benigno, che era di 4 mm se non sbaglio. Cosa è successo al polipo del retto?
[#7] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dott. Favara intanto la ringrazio per la celerità della risposta, si ricorda bene era di 4mm, il medico dopo questo esame istologico credo deciderà il da farsi, quindi anche sul polipo del retto dove dicevano che si sarebbero valutati i parametri della coagulazione. Quindi secondo lei verrà asportato anche questo oltre quello del retto? Ringraziandola per una sua risposta, distinti saluti


Ghiga
[#8] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Da quanto leggo nel primo testo, il polipo a destra è stato gia' completamente asportato.
[#9] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Mi scusi Dott. Favara forse ho sbagliato a scrivere che dovrà essere asportato quello del colon destro perchè è quello ke è stato già asportato,ma rimane quello del retto,allora mi chiedo come mai x asportare quello del retto è servito questo esame istologico? Scusi se pongo domande magari assurde ma non conoscendo l'argomento potrebbe accadere, ancora grazie.Ghiga.
[#10] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Ci mancherebbe, ora è piu' chiaro.
Perche' se le biopsie avessero dimostrato malignita' la strategia potrebbe essere stata un' altra.
[#11] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dott. Favara grazie per le sue risposte sempre puntuali, purtroppo oggi mio zio è andato dal medico ed è tornato scoraggiato, il medico ha detto che mio zio ha un tumore almeno all'esito dell'istologico, ma io nn capisco come faccia lui a sapere se quello del retto ha la stessa gravità di quello tolto, perchè lui dice ke basandoci su quell'esito mio zio dovrebbe essere operato e dovrebbe portare la borsa per le feci x sempre. Ma se la biopsia è stata fatta solo su quello asportato al colon come si fa a pensare che quello del retto sia uguale? Ringraziandola ancora se vorrà chiarire i miei dubbi, la saluto cordialmente anche a nome di mio zio che è sempre più scoraggiato.


Grazie Ghiga
[#12] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
A distanza , non posso far altro che avere gli stessi dubbi che ha lei.Se crede, ci tenga aggiornati sull' evoluzione.Grazie