Utente 978XXX
Salve,
riassumo "brevemente" il mio comunissimo problema: capillari o telangiectasie.

Ho quasi 33 anni e ne soffro dai 20.
Ereditarietà, sedentarietà e assunzione in passato di terapie ormonali.
Mi infastidiscono soprattutto quelli nella zona del polpaccio...
Mi ritengo troppo giovane per coprire le gambe, ma è quello che faccio prevalentemente...
Vorrei risolvere il problema. Anni fa feci iniezioni sclerosanti, ma mi davano un fastidioso effetto collaterale inspiegato: una cefalea aurea.
Non ne feci più.

Vorrei fare la laser terapia o (ne ho sentito parlare bene) la t.r.a.p. il problema mio è che non posso permettermi di pagare grosse cifre.
C'è qualche terapia mutuabile?
Perché chi ha un disagio economico non puo' prendersi cura della propria salute?
Specie se questi inestetismi possono sfociare in problemi circolatori più seri o disagi psicologici.

Cosa mi consigliate?
In quante sedute eliminerei o ridurrei sensibilmente il problema?
Ne ho abbastanza sulle cosce e moderatamente sui polpacci.
Vi prego, datemi una risposta risolutiva se potete...
Grazie davvero.


::::


Visto che è così difficile richiedere un consulto (aspetto da giorni!!) ne approfitto per esporvi anche questo problema:

Da davvero troppi mesi ho una fastidiosa follicolite (così definita dal dermatologo che mi ha visitata) su decollete e dorso, i *brufoletti* sono perlopiù incolori, ma si sentono al tatto, grandi come la capocchia di uno spillo, visibili controluce, talvolta si arrossano e se li strizzo esce una sostanza biancastra in piccolissima quantità. (lo so, non dovrei stuzzicarli!!) Non sono stata soddisfatta della visita specialistica (mi è stata diagnosticata una follicolite allergica da contatto, ma non ho nessun prurito!), mi è stata prescritta una crema (Fucicort) che non risolve il mio problema.
Il ciclo è regolare, soffro di colite, mi si gonfia spesso la pancia, probabilmente ho un'intolleranza ai latticini (che evito al 90%) e al frumento (che evito meno). Faccio scrub dolci, ma non risolvo!
Non e posso più, rivoglio la bella pelle di un tempo, ho 33 anni, non ho la pelle grassa, ma sensibile e sottile.
Cosa può essere questo *sfogo*?
Come posso curarlo?
Mi sono rimaste anche macchie scure... come posso schiarirle?
Ho la pelle molto delicata, non posso fare peeling profondi...e sono *povera*, problema da non sottovalutare.


Grazie se vorrete aiutarmi, per ogni cosa.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
gli inestetismi sono e rimangono inestetismi nonostante il suo (per certi versi condivisibile) disappunto. Sia il Laser che le sclerosanti, ancor più se usate insieme, dovrebbero funzionare bene nel suo caso. Se lo fa, non faccia considerazioni esclusivamente di tipo economico ma vada a cercare la professionalità affidandosi anzitutto a medici dermatologi e non ad altre sedicenti figure, poi a dermatologi di comprovata esperienza e capacità.
Le sue "follicoliti" non posdsimao valutarle, è ovvio: non possimao neppure avere una esatta valutazione di quanto ha fatto iul drmatologo che non l'ha soddisfatta, in quanto il mezzo telematico ha i suoi limiti.
Dobbiamo quindi, purtroppo, rimandarla a nuova visita dermatologica.

Saluti

Mocci