Utente 165XXX
Salve,
dopo una visita oculistica eseguita presso un rinomato ospedale pubblico di Roma mi è stato diagnosticato ciò:
OD: -2,25 -1,75
OS: -3,17 - 1,00

Sono andata in un negozio di ottica e mostrando il certificato dell'ospedale ho chiesto che mi fosse cambiata la gradazione delle lenti a contatto. Mi sono state ordinate:
OD: -2,00 -1,75
OS: -3,50 -1,00

Ho provato entrambi le lenti ma da vicino ho provato un fastidio. E' giusta la gradazione? Io credo che per l'OD la gradazione sia inferiore, ed è per questo che vedo leggermente sfocato, mentre nell OS la gradazione è maggiore, e infatti mi fa un pò male la testa.
Qual'è la gradazione giusta? Io ho sempre portato lenti mensili della Focus.
Può una differenza di 0,25 in più o in meno generare un tale disturbo?
Il negozio mi ha detto che provvederà a cambarmele ma dicono che cmq la differenza è minima. Mi sembra molto strano.
Premetto che le ho provate la mattina appena alzata (quindi l'uso di occhiali o lenti che usavo prima non può aver influito) e le ho portate per più di un'ora sia per far abituare l'occhio sia per permettere alla ente di sistemarsi bene.
[#1] dopo  
Dr. Andrea Sciscio
24% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Salve

solitamente con diottrie al di sotto di 4D non si cambia la prescrizione per le lenti a contatto. Se le viene data una lente piu forte di quella necessaria puo darle npo di fastidio. Confermi prima con l'oculista che i numeri siano stati trascrtti bene e si faccia dare le lenti senza abbassare la gradazione.
Saluti