Utente 385XXX
Sono affetto da paraparesi spastica non famigliare pura idiopatica che mi ha colpito verso i 50 anni ( attualmente ne ho 64).Ho fatto tutti gli esami del caso presso la clinica universitaria di Torino ma non sono riusciti a stabilire le cause della mia patologia che comunque non dovrebbe essere una CMT. Ho svolto fino ad ora una vita normale , ora sono in pensione . Oltre la difficoltà di deambulazione che comunque non mi impedisce di guidare e di svolgere le normali attività, dal 2004 ho il blocco del detrusore per cui sono costretto al cateterismo intermittente. Ciò premesso, avendo due figlie sposate e completamente sane, e avendo una delle due dettomi che è incinta da tre mesi, mi è sorto il dubbio che il feto possa in qualche modo ereditare la mia patologia. Questo può succedere? Se si cosa posso fare per accertarlo prima del parto ? Nel caso ci fosse trasmissione la malattia avrebbe le stesse caratteristiche nell'insorgere e nel suo sviluppo? Sono alquanto preoccupato ed ho la necessità urgente di una vs qualificata risposta. Grazie per il vostro prezioso servizio
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Direi proprio di no, la sua malattia anche se di non ben precisata origine e natura, rimarrà un suo fardello, ha delle figlie sane ed avrà nipoti sanissimi e bellissimi...
augurissimi di cuore