Utente 165XXX
Salve sono un ragazzo di 21 anni che da qualche mese presenta dei problemi dopo essersi masturbato diversi giorni consecutivi...Vi spiego meglio dopo aver esagerato, se cosi si puo dire, nella masturbazione sopraggiungono problemi quali un leggero dolore nella minzione, diminuzione del flusso di urina...cosa potreste consigliarmi??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Dipende da cosa intende lei per avere esagerato.

Una certa difficoltà minzionale può essere legata ad una contrazione del collo vescicale che è fisiologica cioè normale durante l'erezione e l'eiaculazione per impedire che il liquido seminale refluisca in vescica. Si può ipotizzare che si venga a creare una contrattura del collo vescicale che persiste per qualche ora dopo stimolazione sessuale prolungata. In tal caso tutto rientrerebbe nella norma. Se invece le difficoltà minzionali persistino oltre è il caso di rivolgersi ad uno specialista urologo.
[#2] dopo  
Dr. Luigi Gallo
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile ragazzo

l' eccessiva masturbazione può comportare dei fenomeni di infiammazione dell' apparato genito-urinario.
Le consiglio di cogliere l' occasione per, se non lo ha già fatto prima, per sottoporsi ad una prima visita uro-andrologica.

[#3] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
ma è un problema per cui dovrei preoccuparmi???....perche dopo alcuni giorni i fastidi si attenuano e scompaiono del tutto dopo una decina di giorni....il problema è che se ricomincio esagerando si ripresentano...
[#4] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Che dirle ?

Non esageri. Non è un problema medico. Lei è sano.