Utente 165XXX
Salve.Io e il mio ragazzo da circa 4 mesi cerchiamo di avere un rapporto.Ci abbiamo provato poche volte ma queste sono bastate per far emergere un suo problema:quando toglie gli slip e prova a penetrare il pene gli si affloscia!di conseguenza il rapporto non è praticamente possibile.Pian piano è riuscito ad aprirsi e mi ha confidato che forse gli si affloscia perchè ha paura di farsi male visto che il glande scoperto, più che un forte dolore, gli porta al momento di sfregature o contatto, un forte fastidio!Inoltre io noto che anche in erezione ha il glande sempre coperto! deve essere lui a scoprirlo volontariamente, come se il prepuzio fosse in eccesso rispetto al pene! però anche in erezione riesce a scoprirlo anche se dice che se scopre il glande in erezione avverte la sensazione di stringimento da parte del prepuzio sotto il glande! non credo si tratti di fimosi perchè altrimenti non potrebbe scoprirlo nemmeno manualmente! ora lui dice che questa sensibilità del glande è diminuita perchè ha provato a toccarlo sotto la doccia. Si è fatto visitare dal suo medico curante e lui gli ha detto che non ha nulla e che passerà tutto avendo rapporti sia per la sensibilità del glande che per il prepuzio che lo stringe! lui vuole provare ad avere un rapporto col glande semi scoperto ... ma mi chiedo : è possibile questo rapporto? non credo. Io penso che dovrebbe farsi visitare da uno specialista. Aspetto presto una vostra risposta , ovviamente so che non potete fornirmi una diagnosi reale... ma una potenziale o approssimata in base ai sintomi e segni descritti! vi ringrazio in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
cara signora, i primi rapporti sono sempre un po' difficile, sicuramente una visita da uno specialista aiuterebbe ad avere una dignosi certa e a tranquillizzare il suo ragazzo, potrebbe appunto trattarsi di ipersesibilita' e come primo consiglio le do di iniziare con il preservativo che leva un po' di tale sensibilita'