Utente 138XXX
Volevo ringraziarvi per i numerosi chiarimenti che ogni gg ci date.
Il 18 Aprile 2010 durante una partita di calcio mi sono rotto il seno mascellare,in ospedale hanno riscontrato quanto segue:frattura della parete anteriore e della parete esterna del seno mascellare destro,con infossamento dei frammenti ed emosena estesa al pavimento dell'orbita.Frattura della parete esterna dell'orbita destra.Dopo 10 gg trascorsi in ospedale ho deciso di nn operarmi,purtroppo,a oggi non ho problemi all'occhio,ne alla sensibilità ne alla masticazione.
Volevo sapere se era possibile operarmi con anestesia locale,mi hanno detto con una anestaesia più profonda.
Cordiali Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.mo Sig.re,
non è possibile risponderLe in assenza di informazioni sulle indicazioni all'intervento nel Suo caso (riduzione della frattura, rimozione dei frammenti, trattamento dell'emoseno,...).
Tale informazione è opportuno venga data dai sanitari che La seguono.
Cordialità