Utente 114XXX
Buongiorno
premetto che soffro di ansia e particolamente in questo periodo che sono molto nervosa e stressata
Da ormai tre anni soffro di tachicardia e extrasistole e sono andata dal cardiologo ma mi disse che non erano preoccupanti..che erano generate solo dall'anisa.
Oltre a queste ogni tanto avverto delle fitte, come dei picchi o leggeri crampi al seno sinistro, a volte nella parte centrale dello sterno e a volte invece più verso l'ascella...durano pochi secondi e si ripetono sempre al massimo due o tre volte insieme....sono preoccupanti? la mia pressione che misuro abbastanza constantemente è sempre buona intorno ai 115/70 e i battiti a riposo inorno ai 70/80 massimo
E' vero quello che si dice che il cuore non fa male? possono essere normali dolori intercostali?
Non ho detto che ho 32 anni quasi, non bevo (solo magari un bicchiere il sabato sera) non fumo e prendo 1 caffè al giorno....ma in compenso di solito ho il colesterolo sempre nei range ma alto (inotno ai 200) e mio padre ha avuto un infarto per ostruzione delle vene 10 anni fa
Vi prego chiedo un vs consulto per tranquillizarmi e capire l'origine di questi crampi/picchi
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
in considerazione della sua età e del tipo di sintomatologia riferita, l'ipotesi che i suoi fastidi siano di origine cardiaca è pressocchè nulla. Tale ipotesi, è ovvio, richiederebbero comunque una visita medica diretta. Si rivolga, pertanto, al suo curante. Saluti
[#2] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio davvero tanto dott. Martino per la sua risposta e per la sua velocità
Purtroppo l'anisa gioca brutti scherzi e si innesca un meccanismo infernale...se il dolore fosse stato al seno destro non ci sarebbero stati problemi, ma quando c'è qualsiasi cosa che riguarda la parte sinistra, e quindi presumibilmente il cuore diventa tutto difficile
E' possibile che quindi quindi 'picchi' siano dovuti a tutt'altra natura? tipo muscolari o altro? anche in questo momento ne ho avuto altri...piccoli e intensi sopra il seno...durano al massimo due secondi...
Mi scusi ancora se la domanda può essere banale....e grazie ancora per il suo consulto...
[#3] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
ancora una cosa...quanto ho questi picchi (e anche stanotte ne ho avuti prima di addormentarmi) e provo a fare un bel respiro non ho problemi (ho letto tante volte di gente che cmq non riesce a respirare bene)
Grazie per il vs aiuto