Utente 157XXX
salve, vorrei esporre un dubbio su un'operazione che dovrà fare il mio ragazzo.
Allora, lui si è sempre lamentato di avere i testicoli mobili (non so esattamente come si definisce questa cosa), ovvero toccandoli o assumendo determinate posizioni loro si spostano sopra vicino al pube e nella zona inguinale.
E' andato dal suo medico che gli ha consigliato di operarsi per togliere questo problema, quello che un po' tutti e due vorremmo sapere adesso è:
1) che tipo di operazione è? cioè, esattamente cosa verrà fatto?
2) finita l'operazione ci sarà un ricovero?
3) e successivamente, quando sarà a casa avrà dei punti? se si per quanto tempo?

mi scuso per le domande, ma lui vuole operarsi il prima possibile e io sono preoccupata perchè ad agosto dobbiamo partire 15 giorni per andare in germania, e se per sfortuna dovesse succedere qualcosa mentre siamo lì io non saprei come fare.
grazie
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Ma la decisione chirurgica è stata presa anche dopo una attenta valutazione urologica della situazione anatomica di suo figlio?

Se così è le domande che ci rivolge devono essere indirizzate al suo urologo perchè , prima di dare una risposta corretta dobbiamo sapere che tipo di "mobilità" testicolare ha suo figlio, se ha dolore; è stato fatto un esame del liquido seminale?

Nel frattempo, se desidera avere altre notizie più dettagliate su tali problematiche di natura andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html .

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
grazie per la risposta!
allora, non è mio figlio, ma il mio fidanzato...
lui è andato 4 giorni fa dal suo medico curante e gli ha dato l'impegnativa per l'operazione non gli ha detto di fare nessuna visita nè esami e da quel che ho capito non ha neanche guardato quale fosse il problema! ha solo detto di fare l'operazione e ha suggerito day surgery e basta!
oltre ad una visita approfondita cosa consiglia?
grazie
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Quella da lei accennata non è una procedura classica e normalmente seguita.

Il medico curante non indica generalmente un particolare e preciso intervento chirurgico senza una valutazione specialistica mirata ma indica una attenta valutazione che può essere chirurgica, urologica od altro; è poi lo specialista che programma ricoveri, interventi, successivi controlli e quant'altro.