Utente 165XXX
salve qualche giorno fà seduta sul divano con mio marito mi sono inprovvisamente sentita male.Io soffro ormai da circa un anno di pressione bassa
e all'improvviso in assoluto riposo mi sono sentita girare la testa avere difficolta respiratorie(mi sono fatta dare una busta perchè temevo di poter andare uin oper ventilazione così ho respirato lì,ma non è servito) non riuscivo a respirare,mi sembrava che non riuscisii a prendere ossigeno
dopo di che ho iniziato a sentire formicolio diffuso in tutto il corpo il braccio sinistro freddo e pesante tanto da non muoverlo più e freddo improvviso alla bocca dello stomaco come se avessi bevuto qualcosa di freddo(io non bevo mai cose fredde) e poi freddo in tutto il corpo,gli occhi si sono cerchiati di nero febre a 37 e mezzo mi hanno coperta con un pile e poi ho perso i sensi riprendendomi solo in ambulanza ma per mia sfortuna non c'èera un medico capace di capace ma una tirocinante che non neanche letto il referto dell'accaduto redatto dal 118(non saoeva nè del braccio nè della febre ) e mi ha fatto somministrare del tranquilit inutile dire che dopo mi sentivo peggio,così mi hanno dimessa e io sto ancora male,domani vedrò un cardiologo perchè la tachicardia persiste come i giramenti di testa e la pressione bassissima...cosa posoo avere?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
il suo racconto sembra essere quello di una paziente in piena crisi di panico o viceversa di un soggetto affetto da prodromi di un tipico attacco influenzale, e di cui la tachicardia è un fenomeno riflesso e non di certo la causa dei suoi disturbi.
Saluti