Utente 165XXX
Buon giorno,
sono una ragazza di 26 anni alta 1,65 peso 61.
da Lunedi 05/07/2010 che ho avuto un malessere non sto ancora bene.
mi sento senza energie, ho la pressione bassa, la misuro tutti i giorni e la max mi varia da 95a108 e la minima da 57a62 non piu' di questi valori.
ho pochissimio appetito ma mi sforzo a mangiare e durante la giornata faccio piccoli spuntini perche' mi capita di avere dei dolori di stomaco come se non avessi mangiato da giorni... cosa potrebbe essere? coa posso fare?
[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente, chi ha già dei valori pressori più bassi della media, nei mesi caldi, può avere degli abbassamenti maggiori di pressione arteriosa. Quando sono tollerati, si avverte solo un senso di stanchezza, di spossatezza, ma talvolta, se raggiungono valori veramente bassi, possono portare anche a vertigini, nausea, cefalea,forte astenia, lipotimie , soprattutto dopo i pasti e durante le ore più calde.Tutto ciò è acuito , nelle donne, dal ciclo mestruale, da un'eventuale anemia ferrocarenziale, da stress, da alimentazione sbagliata etc.Il consiglio è quello di bere almeno 2 l di acqua al giorno, magari con integratori di sali minerali, di non uscire, se possibile, nelle ore calde e comunque portarsi dei liquidi e bere di tanto in tanto.Coprire la testa con un leggero cappello se ci si espone al sole per molto tempo. Pasti poco abbondanti e leggeri, naturalmente.Per il mal di stomaco, potrebbe essere un fastidio momentaneo e se è un brucioire, può prendere per qualche giorno dei farmaci come esomeprazolo, pantoprazolo etc. Per essere tranquilli, può fare un prelievo ematico per emocromo e sideremia. Qualora dovesse avere fastidio allo stomaco, con bruciore che non si attenua ma persiste, si dovrebbe allora pensare ad altri accertamenti ( gastroscopia per evidenziare una gastrite,ricerca di H. Pylori, ad esempio).
Cordiali saluti e rimango a sua disposizione.
[#2] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
la ringrazio infinitamente per la risposta.
il mio medico di famiglia mi ha dato oggi 20 gocce di Gutron da assumere 2 volte al giorno per due settimante.
Sinceramente ho letto gli effetti collaterali e sono parecchi non vorrei peggiorare la situazione... lei cosa ne pensa?
[#3] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Il gutron può prenderlo proprio quando la pressione è bassa e sintomatica, di certo non come "terapia" continua e a lungo termine. Valgono i consigli come sopra: bere molto e con un apporto di sali minerali in più, non eporsi nelle ore troppo calde, dopo i pasti, riposarsi un pò.... Il gutrono va bene, può portarlo con se quando esce, naturalemnte, insieme ad una bottiglietta d'acqua e con aggiunta di sali minerali.
Le invio i miei più cordiali saluti.