Utente 124XXX
salve dottore.

Le voglio chiedere se avere una frequenza cardiaca sui 100-110 bpm dopo aver sostenuto 2 ore di attività aerobica, è normale.

Le spiego meglio. Pratico ogni mattina in palestra attività fisica consistente in: cyclette, tappeto, pesi (non in misura eccessiva) ma non per un'esigenza di dimagrimento bensì di tonificazione e volendo anche di "arricchimento" della massa muscolare. Solo che se smetto ad esempio alle 12 di mattina, fino alle 20 della sera ho una frequenza cardiaca che come le ho detto si attesta ai valori di cui sopra. Anche oggi si è verificato lo stesso fenomeno ed ora che le sto scrivendo ad esempio già è scesa a 94.
Sono un ragazzo di 23 anni, non fumo, non sono obeso, non ho mai praticato alcuna attività fisica, mi è stata diagnosticata un' ernia jatale di medie dimensioni con esofagite da reflusso, non sono nè iperteso nè ipoteso.

cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Le ho già consigliato in numerosi consulti precedenti l'esecuzione di un ECG Holter, con cui si potrà evidenziare con assoluta precisione l'andamento nel corso di 24 ore della Sua frequenza cardiaca (parametro che Le desta una forse eccessiva apprensione, nonostante le rassicurazioni del collega che ha potuto visitarLa "dal vivo").
Senza questo rilievo obiettivo ogni valutazione potrebbe essere erronea e fuorviante.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2009
Il mio medico di base mi ha prescritto una visita medico sportiva. Presumo che un holter sia già compreso nella routine degli esami da svolgere. La visita stessa è fissata per il 14 agosto.

Pensa che faccio bene ad interrompere l'attività in palestra fino a tale data?

grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Di norma gli esami cardiologici di una visita medico-sportiva (per idoneità agonistica) non prevedono l'esecuzione di un ECG Holter. Tuttavia, sottoponendo i Suoi dubbi al collega, probabilmente Le verranno richiesti gli approfondimenti necessari.
In tale attesa non vedo motivazioni per sospendere l'attività fisica.
Cordiali saluti