Utente 103XXX
salve dottore volevo fare una domanda e da molto tempo che ho un dolore ai testicolo ma di preciso non sono i testicoli sembrano delle vene e grasso in sieme e mi fanno molto male mi sale il dolore fino sopra a l ingiune preciso che nel 2005 ho subito un intervento al testicolo destro per una torsione ma e un anno che questi dolori vanno e vengono come visita ho provato a fare lecografia ma non e risultato niente ora dovrei fare anche l analisi dello sperma perche mi sto inizziando a preoccuparmi perche stiamo provando da un mese ad avere un bambino ma non riusciamo e io sono sicuro che sono io e poi sul testicolo destro sulla punta io sento una vena sottilissima e ho notato che e quella che mi da molto fastidio cosa puo essere ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Potrebbe trattarsi di una delle numerose patologie testicolari ma senza una valutazione clinica diretta da questa postazione nulla possiamo dirle di preciso; ora bisogna consultare un esperto e reale andrologo.

Se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su eventuali problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html .

Qui potrà trovare tutte le raccomandazioni, date dal National Cancer Institute statunitense, su come fare correttamente l'autopalpazione del testicolo.

Un cordiale saluto.


[#2] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
il mio dottore curante ha detto che si puo trattare di un epididimite io un annetto fa ho avuto problemi di prostatite e lui dice che e dovuto a quello ma con questo fenomeno si diventa sterili?al momento del infiammazione il mio seme e buono per fecondare?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Un'infiammazione delle vie seminali può in alcuni casi comportare un problema a livello del liquido seminale.

[#4] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
ok la ringrazio mercoledi ho un appuntamento dal urologo poi le faro sapere
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore ,

fatta la valutazione uro-andrologica, senza problemi ci tenga pure ggiornati sulle conclusioni diagnostiche e sulle eventuali indicazioni terapeutiche che le saranno date, se lo desidera.

Ancora un cordiale saluto.