Utente 165XXX
Avverto un bruciore non molto intenso della parte superiore del pene dopo urinato e anche dopo aver eiaculato. Il bruciore è localizzato nella parte superiore del glande e si irradia a tutto il resto del glande. Questo bruciore lo avverto da cira tre settimane.
Il mio medico curante mi ha prescritto degli antibiotici kerflox che ho preso per 10 giorni (due scatole) ma ho avvertito solo lievi miglioramente nei primi giorni del trattamento.
Di cosa potrebbe trattarsi, mi consigliate analisi delle urine o altre visite.
Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
che ne dice di un tampone uretrale e di una visita specialistica?
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
Di cosa potrebbe trattarsi?

potrebbe azzardare un'ipotesi..spero nulla di grave.
Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
si azzarda a poker, non qui.
cordialmente
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

esistono delle infiammazioni del tratto terminale dell'uretra dovute a germi non sensibili ai comuni antibiotici
vale la pena che lei si faccia prescrivere un tampone uretrale per germi comuni, clamidia e micoplasma per vedere se siano presenti e decidere che antibiotici usare
cari saluti