Utente 166XXX
Buonasera,
io e mia moglie da circa 3 anni stiamo cercando di avere un bimbo. Un anno e mezzo fà mia moglie è rimasta in cinta, purtroppo però all'ottava settimana ha avuto un aborto spontaneo. Adesso sono circa 18 mesi che abbiamo rapporti liberi senza però alcun esito.
Il ginecologo di mia moglie ci ha consigliato di fare uno spermiogramma. Di seguito riporto i risultati.

Volume: 1,5ml
Viscosità: nei limiti
Aspetto: Fisiologico
Fluidificazione: Normale
PH: 7,2
Concentrazione per ml: 65 milioni
Motilità: alla 2° ora 50% rettilinea
Morfologia: 26% Forme tipiche, 74% Forme atipiche
Elementi linea germinativa: numerosi
Corpuscoli prostatici: presenti
Giorni di astinenza: 4

Chiaramente farò vedere quanto prima i risultati ad un andrologo, secondo la vostra esperienza però, come valutate questi valori?
Sulla base di questi è possibile un concepimento naturale? Sono necessari ulteriori esami?

Grazie mille per il consulto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
se quelli sono tutti i dati dello spermiogramma, pare che sia fatto maluccio e non segue le norme WHO. Pertanto lo ripeta se no invii tutti i valori. Per ripeterlo consiglio o La Sapienza (a livello pubblico) o Artemisia ovvero European Hospital a livello privato.
Non ci sono grandi alterazioni, ma e sottolineo il ma, la gravità delle alterazioni dipende anche e soprattuttutto da:
1) tempo di ricerca figli (tre anni son tantini)
2) causa che ha generato la alterazione
3) progressività o reversibilità della causa stessa
4) età e condizoni generali della partner
Pertanto, dopo aver eseguito spermiogramma per bene, consulti un collega esperto dal vivo, pèer valutare la situazione nella sua interezza.
[#2] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la risposta.
Per sicurezza rimetto qui di seguito i dati precisi dello spermiogramma, nel precedente messaggio li avevo inseriti a memoria.

Volume: 1,5 ml
pH: 7,2
Aspetto: Proprio
Viscosità: Nei limiti
Fluidificazione: Fisiologica

Concentrazione nemaspermica/ml: 65 milioni
Concentrazione nemaspermica/totale: 97,5 milioni
Motilità nemaspermica: alla 2° h 50% rettilinea
Morfologia nemaspermica - Forme tipiche: 26%
Morfologia nemaspermica - Forme atipiche: 74% (teste amorfe, microcefalie, teste a punta, colli angolati, code rigonfie)

Leucociti: 600 mila
Emazie: /
Elementi linea germinativa: Numerose
Cellule di sfaldamento: /
Zone di spermioagglutinazione: /
Corpuscoli prostatici: Presenti

Giorni di astinenza: 4

Sulla base di questi valori quali sono le alterazioni maggiori? E queste possono pregiudicare un concepimento naturale?

Aggiungo che mia moglie ha 38 anni ed io 36. In verità proprio questo mese sono 2 anni che stiamo cercando di avere un figlio e l'anno scorso a gennaio mia moglie ha avuto un aborto spontaneo all'ottava settimana.

Grazie ancora.