Utente 679XXX
Salve,

Mia madre voleva chiedere un consulto, essendo diventata sovrappeso in seguito alla tallonite che le è durata 7 anni 4 in un piede e dopo 6 mesi 3 nell'altro( causa sperone osseo +piedi piatti + psoriasi con tagli sotto i piedi anche sanguinolenti e dolorosissimi ) è ingrassata di 45kg perchè non ha più fatto attività motoria che prima invece ne faceva tantissima.
I medici che ha consultato non le hanno saputo dare una cura adeguata se non quello di: Deve imparare a convivere con la sua malattia.
Adesso non ha più la psoriasi( a meno che non le abbia nelle ossa ) ha la pressione alta(che cura con delle pastiglie) il gonfiore nelle caviglie dopo poche ore dalla mattina (la sera sono molto gonfie) e ha la tiroidite cronica e anche in alcuni casi la tachicardia improvvisa(le viene anche da tossire) ha 56 anni.
Vi linko anche le immagini dei piedi: (copiate e incollate il link)
http://img249.imageshack.us/i/img0460v.jpg/
http://img267.imageshack.us/i/img0462n.jpg/
http://img31.imageshack.us/i/img0463g.jpg/

attendo un vostro consulto o magari su cosa si può fare, quali cure, se c'e speranza, come calare di peso( per mia madre ) .

Vi ringrazio anticipatamente.



Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Caro paziente,
come sa da questo sito i consulti non si fanno, ma qualche consiglio si può anche dare. Direi che affidandosi ad un buon centro dermatologico, bisognerebbe valutare se la mamma ha una artropatia psoriasica (ammeso che soffra di psoriasi)ed in tal caso intervenire. In ogni caso ha bisogno di terapia dermatologica. Per quanto riguarda l'aumento di peso è molto probabile sia legato alla tiroide, per cui una messa a punto nonm sarebbe male, magari anche l'aiuto di un dietologo che sempre è presente nei centri endocrinologici.

Per il resto, le auguro un grosso in bocca al lupo e le faccio un caro saluto

Mocci