Utente 380XXX
buongiorno, mio padre è stato operato per carcinoma ad un polmone ed adesso deve fare la radioterapia.
Mi potete dire se è meglio farla a Pisa dove è stato operato o invece a Genova come qualcuno ci consiglia, grazie
[#1] dopo  
Prof. Filippo Alongi
40% attività
16% attualità
16% socialità
NEGRAR (VR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Carissima utente,
Dipende dal tipo di radioterapia programmata. Infatti esistono diverse modalità più o meno avanzate di trattamento radiante (RT conformazionale tridimensionale,ad intensità modulata, RT stereotassica, tomoterapia, ecc.).
In funzione dell'approccio radiante più idoneo allo stadio e alle condizioni clinico-anamenstiche del paziente si può optare per una delle precedenti varianti. E' chiaro che non tutti i centri possiedono un "parco macchine" che comprende tutte le modalità suddette. Sia più specifico. Credo comunque che oggi un trattamento standard sia garantito nella maggior parte dei centri italiani, compresi quelli delle città che mi ha citato.
Molto cordialmente
Dr.Filippo Alongi
[#2] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2007
grazie, è stato appena dimesso e il medico non ha ancora specificato ,ma appena saprò qualcosa di più specifico mi rimetterò in contatto
[#3] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2007
la diagnosi: eteroplasia polmonare a carico del lobo superiore sinistro (NSCL) infiltrante il mediastino, associato a linfoadenopatia mediastinica in paziente già sottoposto a 4 icli di CT neoadiuvante.
L'intervento di lobectomia superiore sinistra + linfoadectomia ilo-mediastinica per via toracotomica.
Siamo in attesa di referto anatomo-patologico.
Questo è quello che so per adesso, grazie ancora