Utente 150XXX
salve sono un ragazzo di 20 anni ,e gia da 2 anni 4 5 volte mi sono sentito male,dopo una lite oppure dopo un dolore al petto ci si mette sempre l ansia,mi viene tipo uno sbandamento,una perdita di equilibrio e senso di calore nella pancia e nelle braccia.ho misurato la pressione e ce lavevo 160 per 100 poi mi hanno dato delle gocce ed e scesa,poi dalcurante e piu di un anno che ce lo sempre 125 135 per 80 85,sino a ieri che dopo un dolore al petto ho incomciato a sentirmi male sono andato in farmacia e avevo la pressione 160 per 100,il dott ha detto conoscendomi, che era l ansia a provocarmela stamattino sono andato al p.s.e lo mis. 135 85,lei cosa ne pensa ,il curante mi ha detto di non preoccuparmi che e un po piu alta perche sono obbeso,115 kg per 1,78cm.grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Sono pienamente d'accordo col curante sull'origine della Sua labilità pressoria (obesità). Non sono d'accordo invece sul "non preoccuparsi": l'ipertensione, nel corso degli anni, provoca comunque dei danni d'organo, qualunque sia la Sua causa.
E' quindi consigliabile agire drasticamente sulla Sua obesità, che se non trattata in tempo purtroppo potrà condizionare la Sua salute in modo importante.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
salve scusi dicevo che non devo preoccuparmi riguardo a 5, 10 ml di piu a differenza di 120, 80,riguardo alla pressione ansiosa cosa ne pensa.il dott.mi ha detto di non prendere medicinali perche non sono malato di pressione ,solo di fare sport e dieta per rimettermi in normalita. grazie