Utente 166XXX
Salve,
Desidererei chiedere se esistono dei prodotti per irrobustire le unghie una volta finiti i cicli di chemioterapia.
Il desiderio di otterenere delle unghie più robuste nasce dal fatto che le ughie cosi fragili a camminare nelle scarpe mi provocano dolore.
Desideravo quindi sapere se è possibile un qualche prodotto per irrobustirle e sopratutto se questo prodotto può essere preso da malati oncologici.

Specifico nuovamente che io ho completamente finito i miei cicli di chemio terapia.

Ringrazio per la/le risposte.
Cordialità
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Medici
24% attività
0% attualità
12% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
le unghie sono composte da proteine, cheratina e zolfo e e una debilitazione del fisico indotta anche dai chemioterapiaci ne provoca la fragilità (possono diventare anche scure, gialle, a righe e spezzarsi) o la caduta.
La prima accortezza, sembra scontato dirlo, è di evitare il contatto delle unghie con materiali duri e pertanto bisogna sempre indossare guanti o calze (tipo da ginnastica) per camminare o per le attività manuali.
Evitare l'esposizione al sole che può aumentare l'effetto di alcuni chemioterapici e seguire un alimentazione ricca equilibrata (specie in apporto a vit. A, B, B12, C, acido folico, calcio).
E' bene comunque che contatti il suo oncologo perchè alcuni farmaci utilizzati in chemioterapia (come i bifosfonati)possono interagire con diversi composti (es. calcio).
I prodotti per irrobustire le unghie ad uso topico possono trovare una valenza limitata; in ogni caso le unghie di nuova crescita di solito non mostrano più il problema.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la sua risposta Dott. Alessandro.
Quindi potrebbe essere utile fare una flebo di un complesso vitaminico?
In ogni caso come mi ha già consigliato chederò anche al mio Oncologo.
La ringrazio