Utente 166XXX
Buon giorno, ieri sera ho avuto un piccolo incidente in scooter. Nell'impatto ho subito un trauma al pollice.
La zona interessata è quella che si trova tra il pollice e l'indice della mano sinistra (si può intuire la zona interessata in quanto per impugnare il manubrio la posizione da assumere è quasi obbligata. Il pollice è l'unico dito a "stare giù")

Riesco a muovere il pollice nonostante il dolore ma il movimento è un po' impacciato a causa del gonfiore. Sono passate più di 12 ore ma si è formato un piccolo livido, soltanto un pò nero.

Ho letto che nonostante io riesca a muovere il dito senza troppi problemi POTREBBE ugualmente esserci una frattura. Vorrei un consiglio a riguardo. Nel frattempo ho iniziato a massaggiare la zona con del balsamo ITALSTADIUM con la speranza di ridurre il gonfiore.

Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Le consiglio di rivolgersi a un Pronto Soccorso ortopedico per escludere che vi possano essere lesioni a carico della articolazione tra metacarpo e prima falange del pollice: accade talvolta che vi possa essere una lesione del legamento collaterale ulnare, che va riconosciuta e trattata precocemente.
Può leggere qui la descrizione di questa patologia traumatica http://www.ortopedicoabologna.it/index.php?id=44
E' ovvio che, senza averLa visitata, la mia è solo una ipotesi: per sapere se di quello si tratta e che cosa fare è indispensabile la visita specialistica.
Cordiali saluti