Utente 160XXX
gentili dottori ho 37 anni e ho già scritto (e avuto gentili risposte)x la diplopia.Ho fatto una rmn encefalo con mdc dalla quale si rilevava un un carico lesionale da sospetta patologia demielinizzante.Il mdc non ha impregnato le lesioni.Sono stata ricoverata e ho fatto rmn cervicale e midollo che sono negativi,ho fatto la rachicentesi che è negativa quindi resta la diagnosi di sospetta patologia demielinizzante.Sono comunque in cura da 1 anno x una tireotossicosi,ho fatto anche uana tc orbitale con mdc che è nella norma.Ho sempre la diplopia se guardo in alto con un deficit(forse)del retto sup all'occhio dx ed ho sempre un pò di edema.Domani farò una eco bulbare e uno schermo di hess si riuscirà secondo voi a capire la natura del disturbo,visto che per la mia patologia mi hanno dato solo dei controlli semestrali?L'oculista comunque mi ha fatto il fondo e la visita era a posto,lei sospetta che il disturbo sia di natura tiroidea.Grazie in anticipo x il vostro servizio che trovo eccellente.
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, da quello che dice è molto probabile che il disturbo sia di origine distiroidea, anche se le raccomando di seguire nel tempo le lesioni rilevate dalla RMN che pure possono determinare diplopia, faccia oltre all'eco bulbare una ecografia dei muscoli oculari estrinseci, un eventuale ispessimento degli stessi deporrebbe per un disturbo da tireotossicosi.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
grazie dott Rotondo per la sua risposta,Le riporto la risposta dell'eco:"attualmente i muscoli extraoculari appaiono normali per dimensioni,struttura e reflettività;nervo ottico normale per dimensioni;normale reflettività a carico delle rimanenti strutture endorbitarie".Lo schermo di hess è nella norma.E' completa l'eco che ho fatto?Se non fosse un problema tiroideo è reversibile la diplopia?Comunque il mio oculista mi rivedrà per decidere se fare una terapia di cortisone.Sono consapevole che la patologia che ho va tenuta sotto controllo e lo farò sicuramente.Lei cosa mi consiglia?Grazie per il suo interessamento e la sua professionalità.Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Buonasera, l'ecografia che ha descritto pare completa ed esauriente, bene lo schermo di Hess, io completerei l'iter diagnostico uculistico con un esame del campo visivo e con dei PEV (Potenziali Evocati Visivi), ma senta senz'altro il parere del suo oculista che alla luce di questi esami la consiglierà per il meglio. Ci faccia sapere ed in bocca al lupo!!
Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
gent dottori sono passati 3 mesi da quando ho scoperto di avere una patologia demielinizzante,ho girato 2 oculisti e entrambi concordano che il gonfiore,la sensazione di poca mobilità e la diplopia legati maggiormente all'occhio dx siano da amputare alla tireotossicosi avuta l'anno scorso(che ancora curo con tapazole e inderal ed è sotto controllo).Ho fatto tutti gli esami necessari agli occhi compresa tc orbitale,eco bulbare,schema di hess tutti nella norma.Il neurologo non ha ritenuto necessario fare i pev.Il distubo che ho agli occhi mi sconforta molto e sto meglio solo quando faccio cortisone.Si può migliorare secondo voi il fastidio?L'oculista ha parlato anche di una paresi del retto sup di dx.Ho messo anche gli occhiali per astigmatismo ma a volte mi danno più fastidio che beneficio ,premesso che la visone è netta non sfocata.Non so che fare perchè oltre ad accettare di dover combattere con l'incubo probabile di SM ho questo continuo senso di sbandamento...Un consiglio per favore visto che ho sempre trovato conforto nella vostra professionalità e cortesia ..
[#5] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Buonasera, gentile signora, l'unico consiglio possibile credo che sia quello di affidarsi alle cure ed i controlli dei colleghi che la stanno seguendo, faccia la terapia prescritta molto spesso i sintomi regrediscono dopo terapia steroidea e qualche volta scompaiono del tutto, abbia pazienza e continui l'iter diagnostico e non soccomba a scoraggiamenti anche comprensibili che la porterebbero solo a stare peggio, ci aggiorni su eventuali novità e progressi.
Cordialmente
[#6] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dott Rotondo,tra 10 giorni ho un'altra RMN con contrasto di controllo per il problema principale dopodichè tornerò dall'oculista e farò un altro controllo e farò tutto quello che c'è da fare per star meglio sperando che i sintomi possano almeno migliorare.Grazie sempre per il supporto che date sia professionale,sia di pura cortesia che è di grande aiuto morale ogni volta che scrivo per un consulto.Buon lavoro e cordiali saluti.
[#7] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dott.Rotondo,leggendo una sua risposta ad un mio precedente consulto,Lei mi chiese di fare un ecografia dei muscoli oculari estrinseci che è un'indagine che non ho fatto.Le riporto l'eco bulbare che non so se è completa:"attualmente i muscoli extraoculari appaiono normali per dimensioni,struttura e reflettività;nervo ottico normale per dimensioni;normale reflettività a carico delle rimanenti strutture endorbitarie.
Retto laterale:od 5,58 mm-os 5,27 mm
Retto inferiore:od 4,80 mm-4,38 mm
Retto superiore:od 5,04 mm-os 4,11 mm
Retto mediale:od 5,50 mm-os 5,85 mm
Obliquo superiore:od 3,87 mm-os 3,33 mm
Obliquo inferiore:od 2,83 mm-os 2,75 mm
Indice muscolare: 4,60 mm
Indice supero-nasale:4,80 mm
Quest'esame l'ho fatto il 20/7 secondo lei lo devo rifare ,visto che il fastidio da quando ho sopseso il cortisone è aumentato?
La mia oculista dopo che avrò fatto la risonanza il 24/9 vuole consultarsi con il neurologo per farmi il cortisone direttamente sui muscoli oculari.Cosa ne pensa?Grazie sempre se potrà sarò lieta di leggere una sua risposta.Cordialità
[#8] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Buongiorno, l'eco bulbare sembra negativa, ripeta senz'altro l' RMN, quanto all'eco potrà ripeterlo più avanti a giudizio dell'oculista. Noi generalmente usiamo il cortisone per via generale nelle oftalmopatie distiroidee, lacalmente comunque può anche farlo, ma aspetti i prossimi risultati.
cordialmente
[#9] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
Grazie sempre per la sua gentilezza,appena avrò il referto la La aggiornerò.Buon lavoro.