Utente 153XXX
salve dottore, da 2 anni che cerchiamo una gravidanza.
Mia moglia ha fatto tutti gli esami del caso e sono stati tutti buoni,io ho fatto lo spermiogramma e vorrei un suo pare al riguardo.Il mio 1° spermiogramma risale ad un anno fa, risultò MOTILITA' PROGRESSIVA MA STENTATA, anche la quantità era un pò bassa,ma il ginecologo che ci seguiva ci disse che non era un risultato pessimo ma potevamo comunque avere una gravidanza con quei risultati.
Dopo ormai 2 anni di tentativi non trovando altra causa vorrei approfondire di più la cosa su di me. Ho ripetuto l'esame venerdi matt 16/07 ultimo rapporto martedi sera 13/07.
RISULTATI:

CONTA SPERMATOZOI *10,0 20.0-100.0
MOTILITA' PERCENTUALI 40 40-100 %
MORFOLOGIA NORMALE 60 60-100 %
INDICE DI FERTILITA' *20 50-100

oligozoospermia severa

Ho prelevato il campione a casa e consegnato entro 30/40 min

Secondo lei i "GIORNI DI ASTINENZA" sono pochi ? per questo tale valore
basso ? è il caso di ripeterlo ? cosa ci può dire al riguardo?

GRAZIE MILLE DELLA VOSTRA DISPONIBILITA'

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,purtroppo queste "sorprese" sono piu' frequenti quando clinico e' gestito dal solo ginecologo e quando,come credo,lo spermiogramma e' ripetuto prsso un laboratorio diverso dal primo,ancorche' poco attendibile per il riferimento a standard che sono stati abbandonati da circa 30 anni...A queto punto,piuttosto che continuare a ripetere esami,credo che sia il caso di consultare un esperto andrologo con certificata esperienza nel campo della fisiopatologia della riproduzione,che possa porre una diagnosi rigorosa .
La fretta non serve ma perdere tempo non e' consigliabile.Cordialita'.