Utente 157XXX
Gentili Medici,
stamattina ho accidentalmente rotto un termometro al mercurio per la misurazione della temparatura corporea in camera mia. Sono molto preoccupata perchè ho letto che è molto pericoloso se inalato in quanto evapora. Ho cercato di raccoglierlo con un foglio e una scopetta ma non è stato facile, le palline sono molte e ho paura di non averle raccolte tutte..ne ho anche aspirate con l'aspirapolvere e ho letto solo ora che non sarebbe corretto..
è veramente così pericoloso? cosa mi consigliate di fare?
sono davvero molto preoccupata anche perchè ho un gatto in casa e ho paura che sia pericoloso!
vi ringrazio per l'attenzione
cordialmente
[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
12% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, da quanto ci racconta può stare tranquilla.
In passato, quando questi vecchi termometri erano comuni è successo a tutti di romperne senza alcuna conseguenza. Per stare più tranquilla per il gatto chieda al suo veterinario, ma io non penso che corra rischi.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio molto, mi sento molto sollevata!
Ero molto spaventata per le informazioni raccolte in rete, ma ora sono molto più tranquilla.
Ieri sono stata molto tempo per cercare di recuperare ogni singola goccia sul pavimento (ma credo che lo sforzo non sia servito a molto), crede che il leggero pizzicare alla gola che sento da ieri possa essere dovuto al mercuio?
La ringrazio ancora
Cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
12% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Gentile utente buona sera, quando un termometro si rompe, come è capitato a lei, ci può essere una subitanea, transitoria inalazione, ma in genere senza conseguenze. Quindi il suo fastidio non è di facile collocazione, ma non ci sono elementi per preoccuparsi
I danni da mercurio sull'uomo sono legati ad altre fonti di inquinamento: marino, uso nella cosmesi e nei vaccini, etc.
Spero di esserle stata utile, un saluto
[#4] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dottoressa,
la ringrazio molto per i suoi suggerimenti.
Cordiali Saluti
Lisa