Utente 166XXX
buongiorno, quest'oggi ero al mare, e scivolando dagli scogli sono finito su un cespuglio di cozze con la conseguente rottura di alcune di loro. Mi si sono infilate nel piede almeno una decina di schegge, le più grandi sono riuscito a toglierle da solo le altre no, anche perchè sono conficcate.
Alcuni mi hanno consigliato di andare in pronto soccorso (ma lì c'è da attendere al meno 3/4 ore visto che non sono un caso urgente), altri di immergere il piede nell'acqua calda, altri invece di utilizzare l'olio per farle venire fuori.
I più tragici mi hanno detto che potrebbe venirmi una fascite necrotizzante...
Attendo una vostra risposta.
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Molte delle cose che le hanno detto sono corrette, soprattutto quella riguardante la necessita' di farsi vedere da un Medico, che sia al Pronto Soccorso o meno: il rischio infettivo, considerato la natura delle schegge, e' senz'altro presente.
Cordiali saluti
[#2] dopo  


dal 2010
Ok, grazie!
E' stato molto veloce nel rispondere e con una chiara spiegazione.
Mi armo di santa pazienza e mi recho al P.S. poichè il mio medico di famiglia riceve solo al mattino...
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
E' senza dubbio la scelta migliore.
Cordiali saluti
[#4] dopo  


dal 2010
eccomi qui di ritorno, e per aiutare chi si troverà nella mia stessa situazione vi dico come si è risolta la situazione.
In ospedale, al triage, ho trovato un'infermiera molto gentile che mi ha consigliato di andare in farmacia e comprare un tubetto di "ittiolo" questa crema (nera e puzzolente) farà venir fuori tutti gli aghi nel giro di qualche giorno.
Potrebbero presentarsi delle puntine di pus (globuli bianchi che attecchiscono l'ago) che dimostrano l'efficacia del trattamento.
In pochissimi casi potrebbe fare infezione, ma in quel caso, ha detto sempre l'infermiera, si fa un cura con gli antibiotici.
Comunque nulla di cui preoccuparsi...

ps: comunque trattasi di aghi di riccio e non cozze come pensavo, anche perchè quelle mi avrebbero tagliato completamente la pianta del piede!
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Bene. Ha visto che il Pronto Soccorso era il luogo giusto dove andare? Solo vedendo si e' potuto capire la vera natura delle sue lesioni...
Cordia.i sa.uti