Utente 166XXX
Per un Medico del Lavoro
Salve Dottore ho 32 anni ed ho problemi alla schiena ,che mi causano forti dolori lombari.
L’esito della radiografia è:
Debole scoliosi a largo raggio sinistro convessa dorso lombare con rotazione dei corpi vertebrali sul piano orizzontale da L1 a L5.
Emisacralizzazione articolata sinistra della quinta lombare.
Il bacino è ruotato dall’asse sagittale.
Conservate le fisiologiche curve latero-laterale.
Distacco parcellare dello spigolo antero-superiore di L4 come da mancata ossificazione del nucleo di accrescimento.
Riduzione di ampiezza dello spazio intersomatico L5-S1.
Iniziale formazione di spina ossea in sede retrocalcaneare a sinistra.
Il Referto della risonanza RM Lombo-Sacrale dice:
Esame Condotto con tecnica SE e TSE;immagini pesate in T1 e T2 secondo piani di scansione sagittale ed assiali.
Ridotto grado della fisiologica lordosi con tendenza alla rettilineizzazione,in clinostatismo.
Patologia degenerativa di grado leve delle unità disco –somatiche con sfumata ipointensità discale in T2 da disidratazione degenerativa:
A livello L5-S1,il disco intersomatico,di spessore lievemente ridotto,presenta accentuazione della convessità del margine posteriore;il sacco durale appare improntato.
A livello L 4-L5 è presente protusione ad ampio raggio del margine posteriore discale con impegno bi-foraminale; il sacco durale appare improntato.
L2-L3 ed L3-L 4: protusione ad ampio raggio del margine posteriore discale, con modico impegno bi-foraminale; il sacco durale appare improntato.
Canale vertebrale di dimensioni lievemente ridotte.
Cono midollare in fisiologica posizione e con normale intensità di segnale.
L’ortopedico sanitario mi ha fatto fare i plantari per problemi di tallonite e durante il lavoro devo indossare una fascia elastica con stecche in legno Gibaud per evitare affaticamenti
Io sono un operaio metalmeccanico,devo sottopormi a visita di cambio lavoro,la mia domanda diretta le chiede,in base ai miei referti,vorrei sapere le limitazioni specifiche che posso avere,(non sollevare pesi …richiesta di lavoro in posizione seduta ecc.)per essere sicuro che il medico dell’azienda, (diciamo non sopravaluti il mio problema),può aiutarmi?.
La ringrazio dell’attenzione concessami.



[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
E' difficile dare delle limitazioni senza una visita, comunque presenti la documentazione al medico competente che, dopo la visita e conoscendo le mansioni presenti in ditta, dovrebbe collocarla nel posto giusto. Se non è d'accordo con il giudizio, entro 30 giorni dalla consegna può presentare ricorso alla Medicina del Lavoro dell'ASL, per una rivalutazione.