Utente 120XXX
Gentili dottori,
sono una ragazza di 22 anni obesa. A volte mi capita di avvertire dei dolori al petto, alla base dello sterno sul lato sinistro. Mi è successo ultimamente salendo le scale(abito al settimo piano, e spesso salgo a piedi) e poco fa, leggendo un articolo di giornale che mi ha un po' scosso. Questi dolori non durano molto, stasera solo pochi secondi, ma visto che sono un soggetto ansioso ho paura che possano essere di origine cardiaca. Mia madre dice di non preoccuparmi perché secondo lei sono dolori intercostali, ma io non riesco a star tranquilla.
L'ultima volta che ho eseguito un elettrocardiogramma (poco più di un anno fa), era risultato tutto nella norma. Due mesi fa ho fatto le analisi del sangue e anche lì era tutto a posto, colesterolo e trigliceridi compresi. Solo le transaminasi erano leggermente alte, ma l'endocrinologo da cui sono in cura per l'obesità ha detto che ciò era dovuto appunto all'accumulo di grasso e che seguendo una dieta corretta i valori si sarebbero normalizzati.
Secondo Voi è il caso che mi preoccupi? A cosa potrebbero essere dovuti i dolori che avverto?

Vi ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Le caratteristiche del dolore e la sua giovane età rendono poco probabile la causa cardiaca del suo disturbo.
A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Utente 120XXX

Iscritto dal 2009
Gentilissimo dottor Tidu,
la ringrazio DI CUORE (ahahah, mi passi la battuta) per la tempestiva risposta. Mi sento già più sollevata!
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Pensi se fossi urologo!! (ora me la passi lei).
Ricambio i saluti