Utente 157XXX
salve, un mese fa ho misurato la pressione dal mio medico di famiglia, è risultata un po' alta 130/80 e mi è stato consigliato di andare dal dietologo per dimagrire un po'.
Così ho fatto, adesso è un mese preciso che seguo una dieta datami dal dietologo.
Con questo caldo però sto notando dei piccoli problemi; sto evitando il più possibile di uscire e sto in casa mia col condizionatore oppure a casa del mio fidanzato con il ventilatore e sto benissimo, nessun tipo di problema!
Il problema si pone quando esco o sto in posti senza molta aria fresca, ad esempio per 2 volte sono stata al ristorante per dei compleanni, e verso metà cena si iniziava a sentire molto caldo, quando è arrivato il mio piatto, ho sentito una ventata calda e ho iniziato ad avere giramenti di testa e sensazione di svenire...sono uscita a prendere un po' d'aria e stavo di nuovo bene! 10 minuti dopo sono rientrata e di nuovo non stavo bene, così ho aspettato fuori che tutti finissero la cena, dopo il ristorante siamo andati a fare un giro ad un vicino luna park, ci siamo stati circa 4 ore e non ho avuto nessun problema!
Penso che questi miei malesseri siano dovuti al caldo, mia madre li ha simili, ma lei ha la pressione molto bassa e senza integratori e sali minerali rischia ogni giorno di svenire, ma io? se soffro di pressione alta è possibile che mi si abbassi per il caldo? o potrebbe essere il contrario, ovvero mi si alza la pressione? o potrebbe essere qualcos'altro? non so più cosa fare, ormai non posso uscire perchè sto così e in più sono molto ansiosa e questo peggiora tutto, tra l'altro tra pochi giorni dovrò partire per la Germania per 15 giori e questo mi spaventa!
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Credo che i suoi sintomi, accentuati dal sovrappeso, siano determinati da cali pressori che anche in un soggetto iperteso possono avvenire a causa del caldo.
Se i sintomi dovessero persistere senta comunque il suo medico curante.
A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
forse sembrerà una cosa sciocca, ma è possibile che seguendo una dieta (e quindi mangiare sano e molto meno di prima) questi sintomi si possano accentuare? ho iniziato ad avere questi disturbi poco dopo l'inizio della dieta, forse è una coincidenza?
questi episodi non sono molto frequenti, solo in luoghi caldi e chiusi o se sono fuori durante il giorno per troppo tempo.
e un'altra cosa, anche se soffro di pressione alta, posso prendere le bustine di sali minerali (tipo polase)?
[#3] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente.
Non è strano che tali sintomi possano iniziare in concomitanza dell'inizio di una dieta: Sta riducendo l'apporto calorico al suo organismo!
Puo' prendere il Polase (controlando la potassiemia).
A disposizione per ulteriori consulti
[#4] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
un'ultima cosa, per i 15 giorni che starò in Germania ha qualche consiglio? contando che starò tutto il giorno fuori (anche se la temperatura là è leggermente più bassa), non voglio rischiare di rovinarmi l'unica vancanza che faccio in un anno per questi cali
[#5] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Il consiglio che le posso dare è quello di bere molto (in modo da rendere le urine il piu' chiare possibile).
Buona vacanza.
[#6] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
salve, oggi mi sono fatta misurare la pressione (era più di un mese che non lo facevo), un mese fa era 130/90 e il mio medico disse che doveva assolutamente scendere perchè era alta, adesso è 120/80, è da considerarsi sempre alta? considerando anche che sono una fumatrice
[#7] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
120/80 è il valore ottimale.
Saluti